COLLEZIONE PERMANENTE

La collezione permanente di proprietà della Fondazione Stelline raccoglie trentasei opere, con la presenza di artisti come Mario Airò, Pedro Cano, Ofri Cnaani, Attilio Forgioli, Vittore Frattini, Leonard Freed, Salvatore Garau, Jonathan Guaitamacchi, Hiromi Masuda, Hanna e Leszek Nowosielski, Marco Petrus, Bobo Piccoli, Lisa Ponti, Angel Ramiro Sanchez, Mario Schifano, Reginald Sylvester II, Massimo Uberti, e un corpus di cinquantadue tavole di Giuseppe Coco (1984-2012, tecniche miste) dedicate alla Metropolitana Milanese.
Tra le donazioni recenti, nel 2013: l'opera "Montagna" di Attilio Forgioli (2012, olio su carta montato su masonite), "Sforzinda" di Massimo Uberti (2013, nitrato d'argento su vetro), nel 2014: Jean-Marie Barotte "Senza titolo" (2005, tecnica mista con nerofumo) e nel 2015 la scultura "Ritratto di Attilio Forgioli" (1967-68, terracotta policroma) di Ernesto Ornati.

Alcune opere raccontano momenti della storia espositiva della Fondazione, altre sono frutto di progetti speciali e sono state pensate ad hoc per gli spazi del Palazzo delle Stelline, sede della Fondazione.

Alle opere della Collezione permanente è stata dedicata per la prima volta una mostra nel luglio 2013.
Per saperne di più...